Top

progetto YARN TESTER DEVICE

Sviluppo di uno strumento per il settore tessile, dedicato alla realizzazione di test sui filati.
Il progetto si è esteso dalla fase di concept del macchinario fino alla realizzazione di 5 dispositivi.

Clicca sull'icona per vedere il video

Necessità e specifiche di progetto

  • Realizzare, con un solo strumento, 5 test differenti sul filato.
  • Gestire contemporaneamente 24 tipologie di filati differenti.
  • Esecuzione in automatico delle varie prove.

Attività svolte

  • Concept del macchinario: analisi delle soluzioni tecniche presenti sul mercato e delle soluzioni coperte da brevetto.
  • Sviluppo di una proposta che consente di unire in un dispositivo compatto le seguenti tipologie di test:
    – Test di rottura del filato (prove dinamometriche)
    – Test di pelosità del filato
    – Test di regolarità del filato
    – Misura del titolo del filato
    – Test di regolarità dello stoppino
  • Sviluppo e realizzazione del macchinario, dal progetto meccanico e degli impianti elettrico e pneumatico fino all’assemblaggio ed avviamento del dispositivo.
  • A seguito della prima serie di prototipi realizzati, è stata eseguita una revisione del progetto e ottimizzazione, che ha incluso:
    – Riprogettazione della parte meccanica e del software della macchina
    – Riconfigurazione dei vecchi prototipi e realizzazione e assemblaggio di 5 nuovi dispositivi
    – Avviamento e test del macchinario
  • Sviluppo del software di controllo per la gestione del dispositivo.
  • Sviluppo della logica macchina e dell’interfaccia grafica e del database interno del macchinario.
  • Servizio di assistenza al cliente.

Obiettivi raggiunti

  • L’innovazione di questo macchinario, rispetto a quanto presente sul mercato, è legata alla possibilità di gestire differenti fili in ingresso svolgendo, in parallelo, prove su filati diversi.
  • I vari strumenti di misura sono posizionati in punti differenti del macchinario, per garantire l’asservimento automatico del filo ad ogni singolo strumento.
  • Progettazione di un manipolatore ad hoc per l’applicazione (dal momento che tra i robot presenti sul mercato non è stato possibile identificare un prodotto che avesse le caratteristiche necessarie per essere integrato nel macchinario), il cui scopo è quello di prelevare il filato da una zona di ingresso della macchina e condurlo alle varie zone di test.
  • Possibilità di accedere da remoto al database prove del dispositivo.
  • In questo modo è possibile accedere alle prove senza limitazioni di tempo/spazio e compiere una serie di analisi statistiche sui risultati, filtrandole in base al tipo di materiale, di lavorazione, di macchina che le ha prodotte, ecc…
  • Sviluppo della gestione dei dati, della loro rappresentazione sull’interfaccia grafica e della generazione dei report prova.
  • Gli aspetti innovativi di questo dispositivo hanno permesso al cliente di depositare dei brevetti a livello Europeo

gallery del progetto

Hai bisogno del nostro supporto?

Copyright © 2018 MDQUADRO | P.IVA IT03784140166